lunedì 27 settembre 2010

Eccomi!


Inauguro questo blog dedicato alle mie passioni con un biscottino timbrato!
“Paciugo” in cucina, sempre in compagnia di un sottofondo musicale...
oggi ascolto Regina Belle...

Ricetta:
300 gr. di farina bianca
150gr. di zucchero
125 gr di burro morbido
3 tuorli
2 cucchiai di latte
1 pizzico di sale

Per l'impasto ho utilizzato il mio  Bimby mescolando tutti gli ingredienti per 30 sec. vel 3 e 10 sec. vel. 6. Ma se non ti manca il tempo, utilizzare le mani è sicuramente un momento d'impagabile relax. Ho lasciato riposare in frigorifero l'impasto per 30 minuti, poi l'ho steso dello spessore di ½ cm su un piano infarinato. Ho utilizzato uno stampo a timbro intercambiabile per ottenere la scritta GIATO. In forno preriscaldato a 160° cuociono in 20 minuti restando morbidi e friabili.






...e cosa farne degli albumi?

Dolcetti alle mandorle

Ricetta:

300 gr. di mandorle pelate
300 gr. di zucchero semolato
3 albumi

Monta gli albumi (tenuti a temperatura ambiente) con lo zucchero ed unisci lentamente le mandorle, precedentemente tritate grossolanamente. Copri con carta trasparente la ciotola e lascia riposare in frigorifero 12 ore circa. Versa a cucchiaini il composto sulla placca, rivestita da carta forno, e cuoci nel forno caldo a 180° per 15 minuti.

Qualche foto e mi concedo una tazza di te...nel frattempo piove!








10 commenti:

  1. Complimenti!! ottimo inizio...
    Le foto sono meravigliose, come sempre....
    ma soprattutto credo che prenderò spunto dalle tue ricette, dato che per ora, da quando sono a Milano, sono riuscito solo a fare un po' di pasta o a scaldare qualcosa con il microonde..
    baci...
    il tuo primo visitatore ;-)

    RispondiElimina
  2. complimenti, la creativita' non ti manca! Bella l'impaginazione e belli i contenuti. Sono convinto che questo spazio diventera' un punto di riferimento per molti... G.N.

    RispondiElimina
  3. Sei fantastica...ma gia' lo sapevo:
    le foto sono splendide e il tutto e' condito con gusto e delicatezza come tu sai fare in maniera eccellente.
    Brava anzi bravissima!!
    baci baci
    la tua seconda visitatrice ( e non e' poco considerato il mio gap tecnologico).

    RispondiElimina
  4. allora sono la quarta?!?! brava la mia amica gianly
    bacioni dani

    RispondiElimina
  5. belle foto, interessanti ricette,grafica minimal;mi piace ma,ti prego,da domani niente di gastronomico,sto cercando di DIMAGRIRE... a proposito dove hai scovato lo stampo a timbro intercambiabile? GRANDE, un abbraccio Lucia

    RispondiElimina
  6. Meraviglioso!!!
    Vien voglia di mangiarli.
    Sei superlativa e non finirai mai di stupirmi.
    Sono emozionatissima e sempre più orgogliosa di te.
    Ti stringo forte, forte
    Mamma

    RispondiElimina
  7. Ciao Gianly, le foto sono belle, aspetto di assaggiare i biscotti di mandorle.
    Quando verremo non dovranno mancare !
    Mille baci da H&G

    RispondiElimina
  8. Che dire....semplicemente stupento!!!!
    Sei grandiosa e sicuramente saprai deliziarci di tante novità!!!!
    Auguroni!!!!!
    "La Maison des Coeurs"

    RispondiElimina
  9. Grazie a tutti per i complimenti!!!
    ...aspetto i suggerimenti, però!!!
    Vi aspetto...ogni giorno!!!

    A Lucia rispondo che il timbro viene da un negozio strepitoso di Amsterdam! Si chiama PIPOOS, è una catena di negozi di Hobbystica e dovrebbe fare anche vendita on line!
    Fammi sapere

    RispondiElimina
  10. Mi è venuta l'acquolina in bocca !!! foto stupende e ...VOGLIO il TIMBRA-BISCOTTI!!!

    RispondiElimina

Il tuo commento motiva il mio lavoro, grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...