venerdì 6 luglio 2012

Recuperando un vecchio post...Shabby Chic on Friday

 ...per chi l'avesse perso!


Beviamoci una tazza di te nella casetta di Donna Reyné
a Tipton in Indiana, USA.
Tinker House

Donna, in un'intervista, mi racconta che quando era bambina, sua padre le regalò una casetta  per le  bambole in compensato, costruita da lui. Gliela fece trovare sotto l'albero di Natale volutamente incompleta per poter continuare il progetto insieme. Donna la dipinse, confezionò i piccoli tappeti, le tende e alcuni mobili. Il padre era un militare, spesso assente e  la casetta rimase incompleta. Venne regalata ad un'altra bambina e se ne persero le tracce. Il padre morì e nel cuore di Donna fra i molti ricordi anche il desiderio di veder la sua casetta completata. Condivise questo delicato pensiero con il marito che si rese disponibile per crearne e completarne una nuova. Se i pensieri di una bambina possono contenere una casetta per le bambole,  quelli di una donna possono veder realizzato un sogno.
Ecco la casetta che il marito ha realizzato per lei:




Deciso il luogo ideale, all'ombra della grande quercia, sono state impostate le pareti esterne.


Ogni elemento è stato recuperato con ingegno e fantasia



 Piccole rotelle in acciaio scorrono su un binario in ferro,
permettendo alle porte in legno di aprirsi facilmente.


 Vecchi tessuti in iuta grezza fungono da tendaggi, 
appesi con il solo aiuto di un chiodino glamour.

 
Ogni dettaglio è delicatamente accostato e rimanda i ricordi alla casetta delle bambole 
che Donna avrebbe voluto completare da bambina.
Niente di nuovo, tutto sapientemente riciclato!
Semplicemente meraviglioso!
Cosa ne dite? 

***

Alle amiche che amano cucinare,
 ricordo che domenica 15 luglio
è il termine ultimo 
per partecipare alla
 In palio,
un weekend per due adulti e due bambini 
in una struttura da favola: 
nel cuore della Vallata del Mugello 
 
 
 Passa a curiosare le amiche di
Shabby Chic on Friday
Casa Shabby Chic
La Gatta sul tetto
So beautiful things
Mi precious Rincon
Punto Cruz

About Garden
Giato Saló
Shabby Chic
Life

Victorian Age

20 commenti:

  1. E' una donna molto amata per avere avuto uomini che le hanno regalato quel che lei desiderava.....

    RispondiElimina
  2. si, una casetta deliziosa che ricorda i desideri più belli dell'infanzia.
    ^_^
    un abbraccio Gianly e buon w.e.
    vaty

    RispondiElimina
  3. Gianly.... lo sai che me lo ricordavo questo tuo vecchio romanticissimo post?
    mi era rimasto nel cuore... e molto volentieri ho sognato un'altra volta!
    un bacio
    donata

    RispondiElimina
  4. Che storia dolcissima e la realizzazione di questa casetta ne esprime tutto il suo profondo significato.

    RispondiElimina
  5. come poterlo dimenticare... sono ancora qua a desiderare un casetta come quella e un marito altrettanto disponibile!!!! Mission impossible
    simonetta

    RispondiElimina
  6. Lo guardata e riguardata mille volte.... stupenda, e si potrebbe realizzare ma non purtroppo con il marito 'orso' ma con l'aiuto di quel falegname bravino che tu sai..... in questi giorni le "casette" vanno via come il pane..... buon fine settimana cara Gianli, sempre dal mio bosco daniela

    RispondiElimina
  7. dire bella e ben fatta nonche' esposta e progettata ...e' ancora poco...mi sorge da dentro quel minuto di invidia pura: ma perche' solo i mariti delle altre ??? Sara' che da sempre io inseguo il mio anche x una lampadina..ma nulla non ci sente..grazie della bella idea e delle immagini molto esplicative

    susanna

    RispondiElimina
  8. Mamma mia che casetta!!! E che marito!!
    Beata Donna!
    Baci
    Francy

    RispondiElimina
  9. E' semplicemente un sogno, i miei occhi hanno assaporato ogni dettaglio!
    un bacio

    RispondiElimina
  10. una storia bellissima!!!!!!! un post molto delicato ed emozionante....buon fine settimana Lory

    RispondiElimina
  11. Non smetto di sognare!!!!!!!!!!!!
    Tecla

    RispondiElimina
  12. Mi e' piaciuto molto leggere questo breve racconto romantico. Traspare amore di questo uomo per la sua donna in ogni dettaglio della casa.
    Emozionante!
    Un abbraccio
    Marina

    RispondiElimina
  13. bellissimo questo post, cosí romantico! la casetta é un vero sogno, voglio anche io un marito cosí !!!! Baci Barbara

    RispondiElimina
  14. Che incanto, un posto rilassante e magico..
    Mi sono innamorata del vaso portafiori con il manico intrecciato e coniglietti!!!

    RispondiElimina
  15. This place is truly magical Gianly. Hope you are enjoying July :)¨
    Ciao,
    Axx

    RispondiElimina
  16. ..penso che questa sia la casetta dei sogni di tutte noi trasformata in realtà!e penso che il marito le abbia fatto il regalo più bello...non ci sono diamanti che tengano!...questa è una vera prova d'amore!
    complimenti per il tuo blog, è bellissimo!passerò spesso a trovarti! ;)
    ciao
    LAura

    RispondiElimina
  17. Che posto magico! Stiamo arredando il nostro giardino e io vorrei una casetta cosi. Me la farei anche da sola :D Pero il maritino ha scelto queste casette http://cubiegardenhouse.com/it/. Carine, pero non tanto magice come questa qua ;) Buon weekend! Anna

    RispondiElimina

Il tuo commento motiva il mio lavoro, grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...