venerdì 2 maggio 2014

Papi Delbard, la rosa

La natura è un pò confusa in questi giorni...
Fa sbocciare meraviglie
per poi
piangerci su!
Tra le mie rose preferite c'è la 
Papi Delbard.
I boccioli promettono fiori rosa,
 ma nel giro di qualche giorno
un'esplosione di rose doppie
 dalle sfumature color mandarino 
profumatate e rifiorenti
interrompono il verde intenso del fogliame.

 Con il suo profumo fruttato,
 se coltivata senza l'uso di prodotti chimici
la Papi Delbard
è adatta all'utilizzo in cucina.

Si preannuncia un weekend piovoso.
Perfetto per dedicare un pò del nostro tempo
ad un dolcetto.
Vi suggerisco un mio vecchio post
con la ricetta di un crumble di mele al profumo di rosa
e vi aspetto martedi con le immagini
che ho scattato per voi
a New York City
Gianly





6 commenti:

  1. che meraviglia questa rosa...bellissime foto

    RispondiElimina
  2. E' così bella la tua foto e la tua descrizione che sembra di sentirne il profumo.
    Tecla

    RispondiElimina
  3. La mia rosa preferita invece è la Nostalgie. Solo che col fresco non sta dando il massimo dei suoi contrasti. Baci!

    RispondiElimina
  4. mmmmmm, me la segno. é Spledida

    RispondiElimina
  5. Amo molto le rose, in particolare quelle con qualche goccia di rugiada

    RispondiElimina
  6. che spettacolo questa rosa, anche nel mio giardino ce ne sono di bellissime in questi giorni.. mi piace soffermarmi ad ammirarle, alcune profumano altre hanno foglie di velluto... le api fanno dei gran balletti tutto il giorno...loro son le più felici!
    Aspetto le tue foto di NY, la mia voglia di fuga cresce.
    un abbraccio
    Lisa

    RispondiElimina

Il tuo commento motiva il mio lavoro, grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...