mercoledì 7 gennaio 2015

Salò, il mio lago di Garda

Inizio l'anno così...
 lentamente,
lasciando il tempo al cielo di colorare il mio lago.
Gianly


4 commenti:

  1. Guarda che è anche mio! Va be', ti lascio la sponda bresciana, io mi tengo quella veronese ;-)

    RispondiElimina
  2. Bellissimo!!Mi hai incantata!Grazie

    RispondiElimina
  3. Quando leggo il tuo bloog trovo solo poesia.
    Il rumore dell'acqua dà un senso di calma e di serenità, grazie!!!!
    Tecla

    RispondiElimina

Il tuo commento motiva il mio lavoro, grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...